Martedì 17 novembre una diretta video per approfondire la terza edizione del Messale Romano

L'Ufficio liturgico diocesano propone una serata di approfondimento dal titolo «Terza edizione del Messale Romano: un'assemblea che celebra». Al centro la la nuova edizione del Messale Romano, che le Parrocchie della nostra Arcidiocesi - come tutte le Chiese del Triveneto - adotteranno a partire da domenica 29 novembre, I di Avvento.

La serata, che si svolgerà con una diretta on-line, si svolgerà martedì 17 novembre alle 20.15. La diretta avrà accesso libero e sarà trasmessa sul canale YouTube dell’Arcidiocesi di Udine.

Alla diretta sono invitati in modo particolare gli operatori della Liturgia (sacristi, coristi, ministri straordinari, lettori, ecc.), ma anche sacerdoti, diaconi e consacrati/e: ricordiamo, infatti, che la Terza edizione del Messale Romano era al centro del primo ciclo di formazione del clero, previsto a novembre 2020 e annullato per il peggioramento della situazione pandemica.

Alla diretta interverranno don Loris Della Pietra, rettore del Seminario Interdiocesano e docente di liturgia in seminario, all’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Udine e all’Istituto di Liturgia Pastorale di Padova, e don Stefano Romanello, docente di Sacre Scritture in seminario e all’ISSR e delegato episcopale per la formazione del clero. Durante la diretta si potrà interagire con domande e dubbi, scritti sulla chat di YouTube o inviati a un numero di telefono che sarà reso disponibile durante la diretta stessa.

Gli argomenti della serata

Già il titolo della serata lascia intuire che la nuova edizione del Messale non è uno strumento liturgico ad appannaggio esclusivo del sacerdote: esso, infatti, riguarda la vita celebrativa dell’intera comunità che si riunisce attorno all’altare. Oltre alle novità previste dalla revisione dei testi liturgici, infatti, la serata prevede anche un approfondimento sulla cosiddetta ars celebrandi, l'”arte” del celebrare, compito che spetta all’intera comunità. Due affondi particolari saranno offerti sull’inno del Gloria e sulla Preghiera del Signore (il Padre nostro), nelle loro rinnovate formulazioni.

Nuova edizione del messale: tutti gli approfondimenti

Oltre a questa serata di formazione, l’ufficio liturgico ha predisposto una serie di ulteriori materiali – in formato testuale o video – per accompagnare le comunità all’interno della nuova edizione del Messale Romano.

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Arcidiocesi di Udine sui social

Facebooktwitterrssyoutube