Consiglio Pastorale Diocesano

Questo organismo, suggerito dal Concilio e disciplinato dal nuovo codice di diritto canonico, è presieduto dal Vescovo. Esso è formato da sacerdoti, religiosi e laici che , in rappresentanza di tutti i fedeli della Chiesa particolare, studiano, valutano e presentano al Vescovo le proposte operative su tutto ciò che riguarda l’attività pastorale diocesana.

Il Consiglio Pastorale Diocesano, in collaborazione con le commissioni e i centri pastorali, prende in esame i problemi e le istanze pastorali della Diocesi per elaborare piani concreti di azione pastorale da presentare al Vescovo. Esso inoltre interviene con il suo parere e le sue proposte di orientamenti pastorali sulle situazioni più urgenti della Diocesi. Infine promuove, di comune intesa con il Consiglio Presbiterale, l’attuazione sia dei piani, sia delle scelte pastorali.

Il singolo membro del Consiglio Pastorale Diocesano nell’ambito del Consiglio stesso si fa interprete e portavoce della situazione pastorale della propria Forania o istituzione ecclesiale, e propone gli orientamenti e le scelte pastorali corrispondenti. A livello di Forania il consigliere collabora con il Vicario Foraneo per la convocazione e la guida responsabile del Consiglio Pastorale Foraniale e per l’attuazione delle scelte pastorali diocesane.

Costituzioni Sinodali, Sinodo Diocesano Udinese V, n° 134

 

Giunta del Consiglio Pastorale Diocesano

  1. S.E. mons. Andrea Bruno Mazzocato, Arcivescovo e presidente del Consiglio pastorale diocesano;
  2. Michele Armellini, direttore;
  3. Mons. Ivan Bettuzzi, delegato episcopale per la pastorale;
  4. Don Roberto Gabassi, moderatore del Consiglio presbiterale diocesano;
  5. Piera Burba;
  6. Marco Bressan.

 

Composizione del Consiglio Pastorale Diocesano

  1. S.E. mons. Andrea Bruno Mazzocato, Arcivescovo e presidente del Consiglio pastorale diocesano;
  2. Mons. Guido Genero, Vicario generale;
  3. Don Daniele Calligaris, Vicario foraneo per il Friuli collinare;
  4. Mons. Livio Carlino, Vicario foraneo per il Friuli orientale;
  5. Mons. Duilio Corgnali, Vicario foraneo per la Pedemontana;
  6. Mons. Angelo Del Zotto, Vicario foraneo per il Friuli centrale;
  7. Don Harry Della Pietra, Vicario foraneo per la Montagna;
  8. Mons. Luciano Nobile, Vicario urbano;
  9. Mons. Igino Schiff, Vicario foraneo per la Bassa friulana;
  10. Don Maurizio Zenarola, Vicario foraneo per il Medio Friuli;
  11. Mons. Ivan Bettuzzi, delegato episcopale per la pastorale;
  12. Don Federico Grosso, delegato episcopale per la formazione dei laici e il diaconato permanente;
  13. P. Francesco Rossi, delegato episcopale per la vita religiosa;
  14. Don Roberto Gabassi, moderatore del Consiglio presbiterale diocesano;
  15. Diac. Paolo Comelli, rappresentante dei diaconi permanenti;
  16. Suor Flavia Prezza, rappresentante USMI (Istituti religiosi femminili);
  17. P. Gianantonio Campagnolo, rappresentante CISM (Istituti religiosi maschili);
  18. Rita De Monte, rappresentante CMIS (Istituti secolari);
  19. Diac. Guglielmo Cocco, rappresentante della Consulta diocesana delle Aggregazioni laicali
  20. Don Marcin Gazzetta, direttore dell’ufficio catechistico diocesano;
  21. Don Daniele Morettin, direttore dell’ufficio diocesano per la pastorale giovanile;
  22. Don Loris Della Pietra, direttore dell’ufficio liturgico diocesano;
  23. Don Charles Maanu, direttore dell’ufficio diocesano migrantes;
  24. Don Luigi Gloazzo, direttore della Caritas e del centro missionario diocesano;
  25. Don Davide Gani, direttore dell’ufficio diocesano per la pastorale della famiglia;
  26. Diac. Marco Soranzo, direttore del servizio diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso;
  27. Don Giancarlo Brianti, direttore dell’ufficio scuola diocesano;
  28. Giovanni Lesa, direttore dell’ufficio diocesano per la pastorale delle comunicazioni sociali;
  29. Daniele Castellarin, direttore CPC Latisana;
  30. Cristina Muraro, direttrice CPC Lignano;
  31. Piera Burba, direttrice CPC Rivignano;
  32. Giorgio Bernardi, direttore CPC San Giorgio di Nogaro;
  33. Michele Olivo, direttore CPC Torviscosa;
  34. Silvano Buchini, direttore CPC Gonars;
  35. Anna Signor, direttrice CPC Mortegliano;
  36. Gabriele Caiazza, direttore CPC Palmanova;
  37. Anna Petrello, direttrice CPC Pavia di Udine
  38. Alexandra Giuseppin, direttrice CPC Pozzuolo del Friuli;
  39. Mario Passon, direttore CPC Talmassons;
  40. Gianni Andrea Barnaba, direttore CPC Buja;
  41. Maurizio Panigutti, direttore CPC Colloredo di Monte Albano;
  42. Carlo Schiratti, direttore CPC Majano;
  43. Andrea Lesa, direttore CPC Martignacco;
  44. Fernanda Bertoli, direttrice CPC Tricesimo;
  45. Giulio Planu, direttore CPC Buttrio;
  46. Mauro Chiarandini, direttore CPC Cividale del Friuli;
  47. Gabriella Nadalutti, direttrice CPC Manzano;
  48. Gianfranco Santarossa, direttore CPC Remanzacco;
  49. Fabrizio Floreancig, direttore CPC San Pietro al Natisone;
  50. Michela Falcon, direttrice CPC Codroipo;
  51. Gelindo Lizzi, direttore CPC Sedegliano;
  52. Francesco Spizzamiglio, direttore CPC Variano;
  53. Anna Serra, direttrice CPC Varmo;
  54. Michele Colusso, direttore CPC Ampezzo;
  55. Sandro Quaglia, direttore CPC Moggio;
  56. Marco Plozner, direttore CPC Paluzza e CPC San Pietro di Carnia
  57. Giorgio Sinigaglia, direttore CPC Tarvisio;
  58. Mauro Cucchiaro, direttore CPC Tolmezzo;
  59. Mario Clocchiatti, direttore CPC Povoletto;
  60. Tranquilla Fant, direttrice CPC Reana del Rojale;
  61. Paolo Senci, direttore CPC Tarcento;
  62. Gianni Londero, direttore CPC Campoformido;
  63. Michele Armellini, direttore CPC Pagnacco;
  64. Alessandra Monasso, direttrice CPC Tavagnacco;
  65. Raffaele Zoratti, direttore CPC Udine centro;
  66. Roberto Perini, direttore CPC Udine nord;
  67. Francesco Casarsa, direttore CPC Udine nord-est;
  68. Massimiliano Zampa, direttore CPC Udine sud;
  69. Marco Bressan, direttore CPC Udine sud-est;
  70. Stefania Camana, direttrice CPC Udine sud-ovest.

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail