Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, due appuntamenti in Diocesi

Ha per tema «In oriente abbiamo visto apparire la sua stella e siamo venuti per onorarlo» (Mt 2,2) la 53a Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, che le Chiese celebrano dal 18 al 25 gennaio 2022. La Chiesa udinese propone due appuntamenti di carattere diocesano, il 16 e il 23 gennaio 2022.

Il tema della “Settimana” 2022

Secondo il Vangelo di Matteo, la stella apparsa nel cielo della Giudea costituisce un segno di speranza lungamente atteso, che conduce i Magi e in essi, in realtà, tutti i popoli della terra, nel luogo in cui si manifesta il vero Re e Salvatore. La stella è un dono, un segno della presenza amorevole di Dio per tutta l’umanità. I Magi videro la stella e la seguirono.

Il tema scelto per le meditazioni ecumeniche di quest’anno arriva proprio da Oriente: i materili per la Settimana sono stati preparati, infatti, dal Consiglio delle chiese del Medio Oriente (MECC), con sede a Beirut, in Libano, ma con chiese in Siria, Egitto, Giordania, Palestina, Iraq, Iran e a Cipro.

 

I materiali per celebrare la Settimana per l’unità dei cristiani

AI parroci coordinatori e ai Vicari foranei è stato inviato il libretto con le varie proposte di celebrazioni; le tracce di preghiera per ogni giorno della Settimana dell’unità dei cristiani possono essere adattate alla celebrazione feriale dell’Eucaristia, ad adorazioni eucaristiche o ad altri momenti di preghiera quotidiana (Lodi, Vespri e Compieta); il sussidio è ricco anche di spunti e di indicazioni per canti ecumenici e può essere usato durante tutto l’anno.

Alcune copie sono disponibili presso il Centro di Attività Pastorali di Udine, in via Treppo n. 3 (Servizio Diocesano Ecumenismo e Dialogo interreligioso).

📂 Tutti i materiali (dal sito web dell’Ufficio nazionale per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso della Conferenza Episcopale Italiana).

 

Gli appuntamenti nell’Arcidiocesi di Udine

Nel territorio diocesano udinese ci saranno due incontri aperti a tutti, coordinati dal Servizio diocesano per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso:

  • Domenica 16 gennaio 2022 alle ore 16.30: Vespri ecumenici nel Duomo di Codroipo;
  • Domenica 23 gennaio 2022 alle ore 17.00: Celebrazione Ecumenica della Parola, nella chiesa della B.V. del Carmine (Udine, via Aquileia 63), presieduta da S.E. mons. Andrea Bruno Mazzocato, Arcivescovo Metropolita di Udine, con la partecipazione dei Pastori e responsabili delle altre Chiese presenti sul territorio della Diocesi.

Le celebrazioni si svolgeranno in presenza, nel rispetto di tutti i protocolli di sicurezza sanitaria.

A questi importanti incontri di preghiera ecumenica, celebrati nella nostra Arcidiocesi fin dalla sua prima edizione, aderiscono la Chiesa Evangelica Metodista, la Chiesa Ortodossa Russa, la Chiesa Ortodossa Rumena, la Chiesa Ortodossa Serba, la Chiesa Cattolica; parteciperanno inoltre, per la prima volta, il Patriarcato Ecumenico, la Chiesa Ortodossa Tawahedo Etiope e la Comunità Armena. La presenza multietnica e religiosa della diocesi è sempre in divenire e si arricchisce costantemente di nuove realtà che si consolidano sul territorio.

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Arcidiocesi di Udine sui social

Facebooktwitterrssyoutube