Sabato 27 novembre a Udine incontro dei gruppi dell’Apostolato della preghiera

Dalla Carnia a Campoformido, da Fagagna a Vendoglio, passando per Udine. I vari gruppi diocesani dell’Apostolato della preghiera (Adp) si danno appuntamento sabato 27 novembre alle ore 9 nella casa dei padri Saveriani in via Monte San Michele a Udine, per il Convegno annuale diocesano che culminerà nella S. Messa presieduta dall’Arcivescovo mons. Andrea Bruno Mazzocato alle 11.

«L’iniziativa – spiega al settimanale diocesano “La Vita Cattolica” il direttore dell’Adp e vicario parrocchiale a Martignacco, padre Roman Riziki Shayo – vuol essere un momento di preghiera e di incontro tra i vari gruppi attivi in diocesi nell’ambito della Rete mondiale di preghiera del Papa e vedrà l’intervento di don Ilario Virgili, parroco di Pasian di Prato e padre spirituale del seminario interdiocesano di Castellerio, sul tema scelto anche dall’Arcidiocesi per questo anno pastorale: “Sulla tua parola getterò le reti”.

 

Che cos’è l’Apostolato della preghiera

L’Apostolato della preghiera nasce nel lontano 1844 come movimento per gli studenti delle scuole dei Gesuiti e presto si diffonde in tutto il mondo fino a farsi vero e proprio “apostolato” per ogni cristiano, con l’obiettivo di aiutare nella quotidianità a vivere una vita di preghiera e carità. 35mila i centri dell’Apostolato della preghiera attivi in moltissimi Paesi e quasi 13 milioni gli iscritti. Oggi l’Adp è diventato opera pontificia che la Santa Sede impiega come percorso di formazione alla vita cristiana rivolto a tutti i battezzati. Da qui il nuovo nome “Rete di mondiale di preghiera del Papa”.

 

L’Adp nell’Arcidiocesi di Udine

Nel territorio diocesano la spiritualità dell’Apostolato della preghiera e del Sacro Cuore è presente da oltre 60 anni e diversi sono i gruppi aderenti al movimento, che seguono tre impegni fondamentali:

  • la preghiera di offerta quotidiana;
  • la consacrazione al Sacro cuore di Gesù;
  • la preghiera di riparazione.

Ogni primo venerdì del mese, l’Apostolato della preghiera fa tappa nelle diverse foranie della diocesi in un itinerario di comunione che culminerà in marzo con l’incontro in Cattedrale a Udine, presieduto dall’Arcivescovo.

Il prossimo venerdì 3 dicembre l’incontro mensile si terrà nella parrocchia di Campoformido, alle 18, ed è aperto a tutti.

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Arcidiocesi di Udine sui social

Facebooktwitterrssyoutube