La Vita Cattolica: è possibile sottoscrivere l’abbonamento 2022. In dono il Lunari furlan. Disponibile la nuova “Stele di Nadâl”

Sono aperte le sottoscrizioni degli abbonamenti 2022 al settimanale diocesano La Vita Cattolica. A chi si abbonerà entro il 15 dicembre sarà donato il pregevole Lunari furlan, il calendario con tradizioni, usi e costumi, interamente in marilenghe. E non manca la tradizionale strenna natalizia Stele di Nadâl. Ecco come abbonarsi.

«La Vita Cattolica è territorio». Questo lo slogan che accompagna l’apertura delle sottoscrizioni degli abbonamenti 2022 del settimanale diocesano, una produzione editoriale che da quasi un secolo racconta la vita dei friulani e dei territori che essi abitano. La Vita Cattolica, inoltre, è sempre più uno strumento al servizio della Chiesa diocesana, a maggior ragione in un tempo di grandi sfide come la pandemia e l’istituzione delle Collaborazioni pastorali.

Con i numerosi inserti – non ultimi quelli dedicati al Seminario e ai protagonisti delle Collaborazioni pastorali, quest’ultimo con cadenza mensile -, il settimanale offre sguardi penetranti su tematiche ecclesiali, economiche, culturali e sociali del Friuli di oggi.

 

Non solo il settimanale: il Lunari furlan e la Stele di Nadâl

Assieme ai cinquanta numeri che il settimanale pubblicherà nel 2022, a chi si abbonerà entro il 15 dicembre sarà dato in dono il Lunari Furlan, il calendario scritto interamente in lingua friulana. Un’edizione riccamente illustrata, con curiosità e notizie su tradizioni, feste, santi e caratteristiche dei paesi friulani.

Chi invece desidera affiancare la lettura del settimanale con approfondimenti e rubriche di vario genere, ecco la strenna natalizia Stele di Nadâl 2022. Nelle sue pagine si possono trovare, tra le altre, rubriche dedicate alla storia della Chiesa udinese e alle figure di santità rappresentate nell’arte friulana. Non mancano, inoltre, rubriche e approfondimenti che accendono i riflettori su letteratura, enogastronomia, sport, ambiente, ricorrenze e tempo libero.

 

Varie formule di abbonamento

Il settimanale diocesano offre diverse possibilità di sottoscrizione, tutte riepilogate nella pagina web dedicata.

  • Abbonamento annuale cartaceo+digitale (60 €);
  • Abbonamento annuale cartaceo+digitale con Stele di Nadâl (67 €);
  • Abbonamento annuale solo digitale (30 € anziché, come in passato, 40 €)*;
  • Abbonamento annuale cartaceo+digitale per giovani under-30 (30 €);
  • Abbonamento semestrale cartaceo+digitale (32 €);
  • Abbonamento semestrale cartaceo+digitale con Stele di Nadâl (39 €);

È anche possibile acquistare la sola Stele di Nadâl, in edicola a 10 €, oppure on-line.

*: La sola edizione digitale non dà diritto al Lunari furlan.

 

Come abbonarsi

È possibile abbonarsi in diverse modalità:

  1. Recandosi negli uffici di Vita Cattolica, sanificati e predisposti in sicurezza, a Udine (via Treppo, 5/b) dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00.
  2. Tramite Conto corrente postale nr. 262337 intestato a: Editrice La Vita Cattolica Srl, via Treppo, 5/b Udine.
  3. Tramite Bonifico bancario con le seguenti coordinate: Banca Intesa San Paolo spa Udine Sede – IT 16 X 03069 12344 100000008078.
  4. On-line dal sito web www.lavitacattolica.it, con pagamento tramite PayPal.

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Arcidiocesi di Udine sui social

Facebooktwitterrssyoutube