Al via un nuovo anno di studi della Spes

Giovedì 17 settembre alle 18 in Sala Madrassi a Udine, l'inaugurazione con un dialogo pubblico su «La natura del potere» tra Alberto Felice De Toni (già rettore dell’Università di Udine e presidente della Fondazione CRUI) e mons. Giacomo Canobbio (docente di teologia sistematica presso la Facoltà Teologica dell’Italia settentrionale). Qui tutte le informazioni per partecipare all'evento.

Un avvio che va dritto al cuore di una questione dirimente: la natura del potere. Inizia così, attorno a questo tema, il nuovo anno di studi della Spes – la Scuola di Politica ed Etica sociale della Diocesi di Udine – che sarà inaugurato giovedì 17 settembre – alle 18 nella «Sala Madrassi» della Parrocchia udinese di San Quirino, in via Gemona 66 – con un dibattito pubblico tra tra Alberto Felice De Toni (già rettore dell’Università di Udine e presidente della Fondazione CRUI) e mons. Giacomo Canobbio (docente di teologia sistematica presso la Facoltà Teologica dell’Italia settentrionale). Modererà Anna Piuzzi, giornalista del settimanale diocesano La Vita Cattolica.

L’atto inaugurale sarà pubblico e gratuito ma, visti i posti limitati, soggetto a prenotazione (per iscriversi è sufficiente compilare il modulo che trovate a questo link). L’incontro, in ogni caso, sarà trasmesso anche in diretta sui social media della SPES.

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Arcidiocesi di Udine sui social

Facebooktwitterrssyoutube