L’Arcivescovo apre l’Avvento in preghiera coi ragazzi

Il tradizionale appuntamento si terrà domenica 1° dicembre in Cattedrale alle 16. «Fondamenti di gioia» è il titolo che farà da filo conduttore della veglia di preghiera che sarà guidata dall'Arcivescovo. Attesi i ragazzi delle Parrocchie, degli oratori e dei gruppi scout, dai 10 ai 13 anni. Il Vangelo che l’Arcivescovo mediterà assieme ai ragazzi (Mt 7, 21-27) vede Gesù esortare i propri discepoli alla costruzione di una vita salda, forte, fondata – appunto – sul rapporto con Lui e la sua Parola.

«Fondamenta di gioia» è il titolo della veglia di Avvento dei ragazzi che l’arcivescovo di Udine, mons. Andrea Bruno Mazzocato, presiederà in Cattedrale, a Udine, domenica 1° dicembre alle 16. A questo tradizionale appuntamento di preghiera – che si pone all’inizio del percorso di Avvento – sono invitati tutti i ragazzi delle Parrocchie, degli oratori e dei gruppi scout, dai 10 ai 13 anni.

Quali sono le fondamenta della gioia?

Il Vangelo che l’Arcivescovo mediterà assieme ai ragazzi (Mt 7, 21-27) vede Gesù esortare i propri discepoli alla costruzione di una vita salda, forte, fondata – appunto – sul rapporto con Lui e la sua Parola. Le fondamenta solide sono quelle della casa costruita sulla roccia, che le intemperie della vita non riescono ad abbattere, fondamenta che si iniziano a gettare fin da giovanissimi. È da questo solido humus di amore che germoglia la gioia della fede e della carità, gioia che si traduce anche nello slancio missionario a cui, quest’anno, la nostra Chiesa diocesana è invitata in modo particolare.

Alla veglia bisogna portare qualcosa?

Chiediamo a ciascun ragazzo, tramite i catechisti e gli animatori, di portare alla veglia un piccolo sacchetto sigillato contenente sabbia, simile a quella usata in edilizia. È sufficiente un sacchetto con max. 10 grammi di contenuto (3-4 cucchiai). Servirà per un gesto da compiere durante la celebrazione.

Se si arriva con qualcosa, parimenti non si tornerà a casa a mani vuote: ai partecipanti, uscendo, sarà consegnato un piccolo gadget in ricordo del pomeriggio trascorso assieme.

E la MagicAvventura?

La seconda missione della MagicAvventura «ConneXion» consiste proprio nella partecipazione alla veglia di Avvento. Di seguito il video con cui Mister X invita Jenny, Katia e Rudy alla veglia e, con loro, tutti quanti i ragazzi partecipanti. Ai fini del gioco della MagicAvventura, ai gruppi partecipanti saranno riconosciuti 100 punti.

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Arcidiocesi di Udine sui social

Facebooktwitterrssyoutube