Pignano ricorda mons. Ferino, parroco per 46 anni

domenica 16 Febbraio

La comunità di Pignano, frazione di Ragogna, domenica 16 febbraio ricorderà monsignor Carlo Ferino, a 15 anni dalla sua morte, con una Santa Messa di suffragio che sarà celebrata alle 9.30. Nato il 13 novembre 1910 a Mereto di Tomba, mons. Ferino fu ordinato sacerdote il 19 luglio 1936 e il 26 luglio successivo celebrò la sua prima messa nella parrocchia del paese natale. Per un anno fu cooperatore a Camino al Tagliamento, poi dal 1937 al 1958 fu vicario parrocchiale di Forgaria nel Friuli, assieme al parroco monsignor Antonio Murero, dove durante il suo apostolato fu testimone delle vicende belliche della seconda guerra mondiale. Infine nel 1958, precisamente il 19 marzo nella solennità di San Giuseppe, arrivò parroco a Pignano ove rimase per ben 46 anni. Durante il suo apostolato a Pignano, fu insegnante nelle scuole medie di Ragogna, curò il Canto della Messa e del Vespero. Scrisse ben 3 libri, uno intitolato: «Ragogna, la sua terra, i suoi signori, il suo popolo, le sue chiese»; «Don Antonio Zanello e la chiesetta di San Giovanni in Monte» e «Le Sofferenze di Forgaria (1944-1945)». Il 18 aprile 1996, per il sessantesimo di sacerdozio, fu nominato Cappellano di Sua Santità con il titolo di monsignore.

16/02/2020 (tutto il giorno)
Forania del Friuli Collinare, News dalle Foranie
Udine
Friuli-Venezia Giulia
Italia

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail