La Parrocchia udinese di San Paolino presenta il progetto di carità per il Togo

domenica 11 novembre

Il “Progetto Togo” è una delle numerose iniziative missionarie attivate dalle Suore della Provvidenza e che rientra nel circuito “Solidarmondo”. Nello specifico, il progetto consiste in un contributo economico mensile da parte della Parrocchia, che permette di garantire lo stipendio al personale medico e infermieristico del reparto di Maternità dell’ospedale fondato dalle Suore a Kouvè, cittadina del Togo particolarmente afflitta dalla piaga dell’AIDS.

Grazie al nostro costante sostegno, si è raggiunto un obiettivo molto importante, vale a dire il quasi totale abbattimento della percentuale di nascite di bambini malati di AIDS (nonostante la sieropositività spesso di entrambi i genitori), figli di coloro che si sono sottoposti ai programmi di prevenzione e sensibilizzazione promossi dall’ospedale.

L’auspicio è di poter continuare – ancora per lungo tempo – a dare il nostro contributo a tale iniziativa…magari con il coinvolgimento di nuovi sostenitori. L’impegno richiesto consiste in una piccola donazione (15E/mese o 180E/anno), da garantire almeno per un anno.

Anche il “gruppo carità” delle Parrocchie di San Paolino e di Laipacco ha deciso di aderire al progetto, impegnandosi a pagare la propria quota. Per chi volesse approfondire l’argomento e/o vedere in maniera concreta quanto è stato possibile ottenere con l’aiuto parrocchiale, l’appuntamento è per domenica 11 novembre (seconda domenica del mese, coincidente peraltro con la raccolta mensile delle quote), presso l’oratorio di San Paolino, alle 12 circa (subito dopo la Messa delle h.11).

Seguirà un piccolo aperitivo insieme.

11/11/2018 (tutto il giorno)
News dalle Foranie, Vicariato Urbano
Udine
Friuli-Venezia Giulia
Italia

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittergoogle_plusmail