«Si può ancora educare»: due incontri di formazione per docenti

Due gli incontri in cui si articola l’iniziativa di formazione promossa dall’Ufficio scuola diocesano: martedì 19 marzo Enzo Delfino parlerà di «Il gusto di essere a scuola: la realtà come alleato», martedì 9 aprile Maria Segato tratterà il tema «Incontrare la bellezza in ogni ragazzo».

«Si può ancora educare» è l’ormai consueto e atteso appuntamento formativo dedicato agli insegnanti, promosso dall’Ufficio Scuola diocesano, quest’anno in collaborazione con l’Istituto comprensivo «Tina Modotti», Moimacco – Premariacco – Remanzacco.

Due gli incontri in cui si articola l’iniziativa, entrambi con educatori che, testimoniando la loro particolare esperienza, possono aiutare i docenti a svolgere il proprio compito formativo, in una realtà giovanile sempre più complessa e che richiede continuamente di rispondere a nuove sfide.

Il primo appuntamento, dal titolo «Il gusto di essere a scuola: la realtà come alleato», è in calendario per martedì 19 marzo e avrà per protagonista Ezio Delfino, dirigente scolastico a Cuneo, si terrà. Il secondo, invece, ha per titolo «Incontrare la bellezza in ogni ragazzo», e vedrà, martedì 9 aprile, l’intervento di Maria Segato, docente di Lettere a Padova.

Entrambi gli appuntamenti si terranno alle ore 17.30 al Centro culturale Paolino d’Aquileia (in via Treppo, 5/b a Udine). A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato valido ai fini dell’aggiornamento.

Qui la locandina dell’iniziativa.

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittergoogle_plusmail

Segui l'Arcidiocesi di Udine sui social

Facebooktwitterrssyoutube