Quaresima da «10 e Lodi» per gli studenti delle superiori di Udine

«10 e Lodi» è la possibilità – ogni martedì e mercoledì mattina – per gli studenti degli istituti secondari del capoluogo friulano di pregare insieme le Lodi mattutine in una versione “leggera”. Si tratta di una proposta della Consulta foraniale di Pastorale Giovanile del Vicariato Urbano di Udine in collaborazione con L’Ufficio diocesano. Qui tutte le informazioni.

La proposta è tanto semplice, quanto curiosa: vivere un breve momento di preghiera prima di entrare a scuola, per dare un senso particolare al tempo di Quaresima. L’intuizione è nata – davanti a un caffè – tra alcuni membri dell’ufficio diocesano di Pastorale Giovanile e alcuni componenti della Consulta Foraniale di Pastorale Giovanile del Vicariato Urbano di Udine. Ne è nata una collaborazione che prevede – appunto – la nascita di «10 e Lodi», una iniziativa rivolta agli studenti delle scuole del capoluogo friulano.

 

«10 e Lodi» consiste nella possibilità  di pregare insieme le Lodi mattutine in una versione “leggera” per ovviare ai risicati tempi mattutini degli studenti, in determinati giorni e in determinate chiese della città  di Udine. In particolare:

ogni martedì di Quaresima (a partire dal 20 febbraio fino alla settimana santa compresa):

ore 7.40, cappella dell’istituto “Bertoni” (viale Cadore – Vicino a: terminal studenti, Malignani, Marinelli, Zanon, Stringher, Marinoni);
ore 7.30, santuario della B.V. delle Grazie (piazza I maggio – Vicino a: Sello, Stellini, Copernico, Deganutti, Uccellis);

ogni mercoledì di Quaresima (a partire dal 21 febbraio fino alla settimana santa compresa):

ore 7.40, parrocchia del SS. Redentore (via Mantica – Vicino a: Percoto, Zanon);
ore 7.40, parrocchia della B.V. del Carmine (ingresso da via Leopardi – Vicino a: Ceconi, IAL, succursale Sello, autostazione).

 

Nei vari luoghi ci sarà  un giovane che accoglierà  gli studenti che desiderano partecipare. Un giovane sacerdote o diacono, poi, animerà  la breve preghiera.

Al termine, chi vorrà  potrà  fermarsi ancora 5-10 minuti per bere un caffé o un sorso di té in compagnia, prima di recarsi a scuola.

 

L’iniziativa è organizzata in particolare dalla Consulta cittadina di PG – in collaborazione con il nostro ufficio diocesano – ed è pensata per gli studenti degli istituti superiori della città  di Udine. Ovviamente possono partecipare anche gli studenti universitari, in molte delle chiese sono particolarmente vicine alle sedi UniUd del centro. «10 e Lodi», inoltre, è “esportabile” anche in altri centri della Diocesi dove sono presenti istituti superiori (Cividale, Codroipo, Fagagna, Gemona, San Daniele, Tarvisio, Tolmezzo): in questo caso, l’ufficio di PG può collaborare con la locale consulta di PG per promuovere l’iniziativa.

 

Per approfondire: proposte (quaresimali) diocesane per adolescenti e giovani.

Intervista radiofonica a don Marcin Gazzetta su “10 e Lodi”;
Venerdì 16 febbraio la veglia diocesana di Quaresima;
Veglia di Quaresima: evento su Facebook;
Sussidi per la preghiera personale di adolescenti e giovani nel tempo di Quaresima 2018;
Proposta estiva 2017-2018 per adolescenti e giovani: «Per mille strade… siamo qui!»

 

 

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittergoogle_plusmail

Segui l'Arcidiocesi di Udine sui social

Facebooktwitterrssyoutube