Dove ti trovi:  Arcidiocesi Udine » Documenti pastorali 
Share

Via Crucis in Ospedale: guidata dall’Arcivescovo e animata dai giovani del Vicariato urbano

Venerdì 24 marzo tra i viali dell'Ospedale civile «Santa Maria della Misericordia» di Udine avrà luogo la Via Crucis guidata dall'arcivescovo, mons. Andrea Bruno Mazzocato. Ad animare il tradizionale incontro di preghiera quaresimale saranno anche i giovani del Vicariato urbano di Udine, sul tema «Siano una cosa sola».

 



L'appuntamento per i fedeli è alle ore 20.30 davanti al padiglione 8 delle Mediche (lato Via Colugna). Da qui la «Via Crucis» prenderà avvio e si snoderà, con le stazioni di preghiera, attraverso i viali dell'ospedale per concludersi nella chiesa centrale, dedicata proprio a «Santa Maria della Misericordia».

 



«La partecipazione dei giovani è ogni anno molto significativa – ha sottolineato l’Arcivescovo in un’intervista rilasciata all’emittente diocesana Radio Spazio e, in questo modo, portiamo un segno forte nel nostro ospedale». «Ai giovani quest’esperienza, vissuta significativamente in tempo quaresimale, offre l’opportunità di pregare insieme e di entrare in un luogo di prova e sofferenza che altrimenti per molti rischierebbe di restare uno dei tanti luoghi completamente isolati dalla vita di tutti i giorni; e isolare l’ospedale significa anche dimenticare una dimensione, quella della sofferenza, appunto, che appartiene alla vita di tutti. La Via Crucis è dunque un’esperienza molto significativa per loro, ma anche un segno forte per la città».

 

La partecipazione è naturalmente aperta a tutti.



Udine, 23 marzo 2017