dove ti trovi: Migrantes » Highlights Catecumenato » A Gemona due giorni con mons. Perego sull'accoglienza dei richiedenti asilo  
Share

A Gemona due giorni con mons. Perego sull'accoglienza dei richiedenti asilo    versione testuale

A nove mesi dall'avvio dell'esperienza di accoglienza di richiedenti asilo due giorni di approfondimento per fare il punto della situazione. Sabato 11 marzo alle 20.30 un convegno a più voci e domenica 12 marzo la «Festa multietnica».


Saranno due giornate dense di contenuti e di appuntamenti quelle che saranno vissute a Gemona sabato 11 e domenica 12 marzo. Si farà, infatti, il punto sui novi mesi di accoglienza di richiedenti asilo, allargando lo sguardo anche a tutta la realtà friulana e all’esperienza nazionale, grazie alla presenza di mons. Giancarlo Perego, direttore generale della Fondazione Migrantes, da poco nominato da Papa Francesco vescovo di Ferrara Comacchio.

 

Ecco il programma

Sabato 11 marzo alle ore 20.30 al Centro Glemonensis si terrà una serata di approfondimento a cui interverranno mons. Perego per illustrare la situazione dei richiedenti asilo in Italia; Fabio Di Lenardo, direttore della Croce Rossa italiana Comitato di Udine, per focalizzare la situazione sul territorio. Seguirà l’intervento di Abdullah Shah Syed, mediatore culturale della CRI che tratterà il tema «Pakistan e Afghanistan: perché si parte?». A conclusione dell’evento le testimonianze di richiedenti asilo e volontari di Gemona.

 

Domenica 12 marzo, dalle 12 alle 16, sempre al Centro Glemonensis, sarà invece la volta della «Festa multietnica» che si articolerà nel pranzo a cui  ognuno partecipa portando i cibi della propria terra, la visione delle fotografie delle attività svolte a Gemona con i profughi. Non mancheranno poi musiche e danze dal Pakistan.

La festa è aperta a tutti coloro che vogliono incontrare e conoscere le persone ospitate come richiedenti asilo sul territorio.

 

Informazioni per l’organizzazione del pranzo: 0432/981314

Coordinamento accoglienza: Amnesty International Gemona; AVULSS; Buteghe dal Mont di Glemone; Caritas della Parrocchia di Gemona; Centro di Aiuto alla Vita di Gemona; Compagnia Teatrale Dreteledros; Associazione Fare Assieme; Pense e Maravee; Gruppo S. Vincenzo; Gruppo Scout AGESCI Gemona I; Circolo Legambiente della Pedemontana Gemonese; e singoli cittadini solidali. Coordinamento delle As­sociazioni di Volontariato Sociale e Culturale di Gemona. C.R.I. Comitato di Udine. Caritas della Diocesi di Udine.