dove ti trovi: Ufficio di Pastorale Giovanile » News » Anno pastorale 2017-2018 » La MagicAvventura 2017-2018 è "KEYngdom - Alla scoperta del vero tesoro con la regina Miriam" 
Share

La MagicAvventura 2017-2018 è "KEYngdom - Alla scoperta del vero tesoro con la regina Miriam"   versione testuale

L’equipe di Pastorale dei Ragazzi è lieta di presentare la MagicAvventura 2017-2018, intitolata “KEYngdom! Alla ricerca del vero tesoro con la Regina Miriam”.

 

Il contesto della proposta di quest’anno è ispirato al tema diocesano del nuovo anno pastorale dedicato a Maria. Il metodo ludico e di animazione, infatti, saranno soltanto il “motore propulsivo” che darà ai ragazzi la possibilità di poter approfondire la figura della Madre di Dio e Madre nostra grazie alla scoperta dei luoghi mariani in Friuli, delle feste liturgiche delle proprie parrocchie, dei momenti di servizio a Lei dedicati.

 

Da subito ci teniamo a sottolineare che si tratta di una proposta che non si vuole sostituire al percorso di catechesi ma semplicemente affiancarsi agli incontri ordinari, permettendo di “fare gruppo” e di scoprire in maniera ludica e accattivante aspetti inattesi e tesori nascosti delle nostre realtà parrocchiali e diocesane. Per questa iniziativa si può coinvolgere con ancor più slancio l’oratorio, in particolare i giovani animatori.

 

 

Obiettivo della MagicAvventura 2017-2018

 

Come nei moderni videogiochi gestionali e di strategia, giocando a “KEYngdom”, ogni gruppo sarà il “Mastro architetto” del proprio Castello e avrà il compito di svilupparlo, costruendo di volta in volta edifici ed elementi architettonici e completando tutte le missioni proposte, indispensabili per raggiungere ed aprire la stanza del tesoro. In questa avventura verranno accompagnati da Miriam, la regina del castello, che indicherà tappa dopo tappa gli obiettivi delle missioni e li accompagnerà fino al centro del castello dove si trova il tesoro da scoprire.

 

 

Come funziona?

 

Ogni gruppo che sceglierà di aderire all’iniziativa riceverà un modellino cartaceo tridimensionale del proprio castello, composto solamente dalle mura e dalla stanza del tesoro chiusa e ancora irraggiungibile. Ci saranno inoltre delle buste sigillate nelle quali troverete i modellini dei vari edifici che potrete aggiungere al vostro castello alla conclusione di ogni missione.

 

Con il completamento delle missioni, che verranno indicate da Miriam, ogni gruppo riceverà un punteggio che darà la possibilità di costruire uno o più edifici (a seconda dei punti a vostra disposizione e a seconda della missione completata). Gli edifici che si potranno aggiungere sono:

  • Un pozzo
  • La bottega del fabbro
  • Il mercato con le bancarelle del ferro e del legno
  • La chiesa
  • Le case
  • La fattoria

 

Con questi elementi ogni squadra ha tutto quello che serve (l’acqua dal pozzo, il ferro e il legno che si comprano al mercato, il fabbro con la sua bottega, lo stampo della chiave che è custodito dal sacerdote della chiesa) per forgiare la chiave che apre la porta della stanza con il tesoro. Ogni gruppo dovrà portare il proprio modellino alla festa finale di Lignano (15 aprile 2018), opportunamente decorato e abbellito (si potranno aggiungere piccoli dettagli decorativi e una breve descrizione o delle fotografie delle attività svolte, vicino ad ogni edificio aggiunto)

 

 

Le missioni

 

Per poter accumulare i punti necessari alla costruzione dei vari edifici, ogni squadra di “Mastro architetti” dovrà compiere delle missioni.Gli obiettivi delle missioni verranno comunicati da Miriam mediante alcuni videomessaggi disponibili sul sito della PG e inviati anche via WhatsApp al catechista/animatore responsabile di ciascun gruppo.

 

Ogni compito assegnato permetterà ai gruppi di vivere un esperienza significativa e sarà inerente al periodo liturgico in cui verrà proposto. Le missioni dovranno essere completate entro un tempo prestabilito e comunicato da Miriam stessa. Il tempo sarà sufficientemente lungo per dare a tutti i gruppi la possibilità di completare la missione. Per permettere a tutti i gruppi di vivere tutte le esperienze proposte, ogni missione sarà proposta in tre modalità:

  1. Un’uscita (visita ai santuari mariani della nostra regione, visita alle congregazioni mariane);
  2. Un’attività in parrocchia (visita alle ancone dei propri paesi, gesti di solidarietà, impegno per la propria comunità, ecc.);
  3. Un esperienza di spiritualità (partecipazione alle feste mariane della propria parrocchia e del calendario liturgico);

 

Ogni squadra potrà scegliere liberamente di volta in volta l’attività che preferisce svolgere, in base alle esigenze del gruppo e agli impegni del periodo.

 

Al termine di ogni missione, il capogruppo dovrà comunicare mediante il sito della PG il completamento della missione, indicando nell’apposita pagina web il giorno della missione, la missione scelta e inserendo una breve descrizione dell’attività svolta. Nella stessa pagina, dopo aver inserito i dati, sarà possibile verificare quali edifici potrete costruire a seconda dei punti a vostra disposizione o in relazione alla missione completata.

 

 

Chi vince?

 

La realizzazione di ogni attività attribuisce un punteggio. Il punteggio, verrà assegnato in maniera automatica alla squadra e sarà diverso a seconda della modalità scelta:

  1. Un’uscita: 90 punti;
  2. Le due iniziative organizzate dalla Pastorale dei ragazzi (Veglia di Avvento a Udine di domenica 3 dicembre 2018 e la festa dei ragazzi a Lignano di Domenica 15 Aprile 2018) valgono 100 punti;
  3. Un attività in parrocchia: 70 punti;
  4. Un esperienza di spiritualità: 70 punti;
  5. Gemellaggi con altre Parrocchie, per particolari attività: 80 punti;

 

La giuria provvederà inoltre ad assegnere un punteggio aggiuntivo, valutando i Modellini dei castelli che verranno presentati alla festa finale. Il gruppo parrocchiale che totalizzerà il maggior numero di punti entro il 15 Aprile 2017 – giorno della Festa diocesana dei Ragazzi a Lignano – si aggiudicherà l’edizione 2017-2018 della MagicAvventura.

 

 

Iscrizioni (entro il 29 ottobre 2017)