Pasian di Prato in festa per l’ingresso ufficiale di don Ilario Virgili

La Santa Messa, presieduta dall'Arcivescovo e concelebrata dai sacerdoti della collaborazione pastorale, don Angelo Rosso, don Renato Zuliani, don Gianpaolo D’Agosto, si terrà domenica 20 settembre alle 17

Sarà una domenica di gioia a Pasian di Prato il prossimo 20 settembre. Alle ore 17, infatti, si terrà la Santa Messa per l’ingresso del nuovo parroco don Ilario Virgili, che prenderà la guida della comunità che appena lo scorso 8 agosto ha dato l’estremo saluto a mons. Luciano Liusso, il «pastore» che l’ha guidata dal 2001, deceduto dopo una lunga malattia.
La celebrazione sarà presieduta dall’arcivescovo di Udine, mons. Andrea Bruno Mazzocato, e concelebrata dai sacerdoti della collaborazione pastorale, don Angelo Rosso, don Renato Zuliani, don Gianpaolo D’Agosto.
Classe 1975, originario di Bertiolo, don Ilario è stato ordinato sacerdote nel 2010. Dopo un periodo come vicario parrocchiale a Codroipo, successivamente ha prestato servizio nella parrocchia udinese di San Giuseppe e nella Collaborazione pastorale di Rivignano. Quello di Pasian di Prato è il suo primo impegno da parroco, che manterrà assieme ai suoi attuali ruoli di direttore spirituale del Seminario interdiocesano di Castellerio e di responsabile del Servizio diocesano per le vocazioni. «Sono stato nominato a capo di una comunità – afferma don Virgili – che, con la morte di don Luciano, è stata segnata da un lutto pesante. Già dai primi contatti ho trovato una grandissima disponibilità e gioia nell’accogliermi da parte dei collaboratori, segno di una realtà unita e coesa, con cui sono felice di avviare un cammino comune».

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Arcidiocesi di Udine sui social

Facebooktwitterrssyoutube