Cammino celeste: la credenziale è disponibile anche negli uffici diocesani

È disponibile anche negli uffici pastorali della Curia udinese, in via Treppo n. 3, la «Credenziale del pellegrino» del Cammino celeste, simile alla più celebre "Credencial del peregrino" del Cammino di Santiago. La carta permette di alloggiare nelle strutture del Cammino.

L’Iter Aquileiense – altro nome con cui è conosciuto il Cammino celeste – è un itinerario religioso internazionale che si snoda tra Italia, Austria e Slovenia e ha l’obiettivo da far convergere i pellegrini delle diverse nazioni in un luogo di culto particolare quale è il Santuario del Monte Lussari: meta di pellegrinaggio e di venerazione dell’immagine della Vergine Maria da secoli. Il tracciato italiano del percorso parte dall’isola di Barbana (Grado) e, passando per Aquileia e Castelmonte, percorre i sentieri del Friuli orientale per giungere dopo dieci tappe al Santuario del Monte Lussari.

Sul sito web del Cammino celeste è possibile fruire di diverse informazioni, comprese le mappe dei percorsi e i tracciati GPS.

Per ritirare gratuitamente la Credenziale è sufficiente recarsi presso la segreteria del Centro attività pastorali, al secondo piano di via Treppo n. 3 a Udine, preferibilmente al mattino.

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittermail

Segui l'Arcidiocesi di Udine sui social

Facebooktwitterrssyoutube