L’Azione cattolica diocesana presenta il sussidio per la formazione degli adulti

Sabato 22 settembre alle ore 15, nel Seminario interdiocesano di Castellerio sarà presentato il sussidio per l'attività di gruppi parrocchiali territoriali, anche in ragione del coinvolgimento dell'Ac nel progetto diocesano delle Collaborazioni pastorali,

L’Azione cattolica di Udine, coinvolta nel progetto diocesano delle Collaborazioni pastorali, propone agli animatori e catechisti di gruppi adulti un sussidio per la formazione personale e per l’attività di gruppi parrocchiali territoriali. Il percorso che ciascun gruppo potrà avviare nella propria realtà territoriale sarà presentato nel metodo, nei contenuti e negli strumenti sabato 22 settembre alle 15, nel Seminario interdiocesano di Castellerio a Pagnacco.

«Siamo adulti spesso in ricerca di  sintesi nella complessità del tempo che viviamo ¬ si legge nella lettera d’invito –.  In bilico tra il desiderio di riscoprire la dimensione contemplativa nella nostra esistenza e la necessità di essere protagonisti attivi nel momento storico che siamo chiamati ad abitare. Uno strumento utile in questa  ricerca è l’itinerario formativo, proposto quest’anno,  che nelle figure di Marta e Maria trova l’icona di riferimento. Con queste due sorelle  inizieremo un cammino che, passo dopo passo,  ci porterà ad accogliere, ascoltare, discernere, precedere nell’amore ed infine accompagnare la vita»

Per informazioni rivolgersi a azionecattolicaudine@gmail.com  (Lorenzo 339/8446414).

Vuoi condividere questo articolo?

Facebooktwittergoogle_plusmail

Segui l'Arcidiocesi di Udine sui social

Facebooktwitterrssyoutube